Concessioni balneari: chiediamo più attenzione alla qualità e sicurezza del lavoro.

ulle concessioni balneari e la questione della libera concorrenza ci sarebbe tanto da dire. Spazi pubblici tolti alla comunità in nome di un bene comune che dovrebbe essere il lavoro, il benessere e la crescita collettiva. Invece, il dibattito si concentra addirittura sugli eventuali danni che i privati vanterebbero nel caso di avvio delle gare e di fronte ad un’eventuale perdita della concessione attuale, poiché si afferma che negli anni abbiano investito.

[instagram-feed]